Lone Ranger: effetti speciali di MPC

Difficilmente Lone Ranger verrà ricordato come il miglior film di Gore Verbinski (The Ring, Pirati dei Caraibi) ma la quantità di VFX presenti è enorme.

Questo è il recentissimo breakdown dei 550 shot curati da MPC supervisione di Gary Brozenich.

Dai paesaggi naturali mozzafiato (in CG) alle creature striscianti o volanti anch’esse in CG fino a centinaia di repliche digitali di cavalli e indiani e soldati dell’esercito.

Il fotogramma di riferimento dal breakdown mostra un interessante time freeze dove sono ricostruiti in CG i capelli scompigliati di Johnny Depp che in teoria starebbe saltando – ma è un inserto a posteriori.

Dì la tua opinione!