Effetti Speciali di Avengers da Hulk alla Fortezza Volante

Gli straordinari effetti del film di maggior successo del 2012 e terzo maggiore incasso della storia del cinema.

In questo video saltiamo da una scena all’altra e vediamo l’incredibile lavoro di ricostruzione digitale effettuato dalla più grande azienda di effetti speciali del mondo: la Industrial Light & Magic di George Lucas.

Impressionante la ricostruzione in grafica 3D di Vedova Nera inseguita da Hulk, la trovi proprio all’inizio (0:25s). Può sembrare eccessivo ricostruire un attore in 3D ma l’obiettivo è ottenere un inseririmento perfetto nell’ambiente virtuale.

Poi, intorno a 36 secondi, un tour virtuale della Fortezza Volante dello S.H.I.E.L.D. — in italiano l’ “Elivelivolo”. Chi ha letto i fumetti Marvel non può non aver provato un brivido nel veder prendere vita l’Helicarrier disegnata originariamente dal grande Jack Kirby.

A 1m07s c’è uno splendido passaggio tra la città 3D in wireframe e la versione finale che vediamo al cinema, indistinguibile dal vero. Nota come siano semplici i dettagli: la differenza sta tutta nelle texture e nel compositing.

A 1m50s la meraviglia si ripete, con tutti gli strati del compositing che servono per il risultato finale di un solo frame.

Quello che più sorprende è quanto di ciò che vediamo sia interamente digitale.
È facile dire “vedo che Hulk è digitale”, perché sappiamo che non può esistere. Ma anche per l’occhio più esperto i paesaggi della città sono indistinguibili dal vero perché non sollevano alcun dubbio nella mente dell’osservatore: sembrano a tutti gli effetti palazzi veri. E invece sono poligoni e texture.

A 2m dall’inizio la leggendaria battuta di Mark Ruffalo sul “suo segreto”, seguita da un continuo alternarsi tra ripresa reale, personaggi digitali, e rendering finale che vediamo al cinema. Questo è il genere di perfezione che trovi nella Hollywood della professionalità e del rigore tecnico.

Mark Ruffalo viene ricostruito in una versione digitale 3D per permettere una trasformazione perfettamente fluida tra l’attore in carne e ossa e il suo mostruoso alter-ego verde. Ogni minimo dettaglio viene curato con precisione maniacale, con l’obiettivo di superare qualsiasi effetto fosse stato realizzato prima.

hulk 3d

Lo strabiliante lavoro di ricostruzione di Hulk, basato sulla figura dell’attore Mark Ruffalo trasformato in personaggio digitale 3D. Puoi anche vedere direttamente su YouTube questo video sugli effetti speciali di Avengers.

Ancora rendering 3D e compositing al limite della perfezione
Poco dopo il celebre shot di Hulk, a 2m35s, un altro esempio di assoluta maestria tecnica e artistica: lo straordinario compositing tra ripresa reale, personaggi digitali e un’intera città mai esistita ma più vera del vero. E poi, a ritmo frenetico, riprende l’azione.

Da questo momento in poi è tutto un susseguirsi di scene digitali, con qualche attore ripreso in blue o green screen e inserito nella complicata coreografia. È particolarmente difficile far combaciare la prospettiva delle riprese reali e degli shot in computer grafica, ma non c’è una sola virgola fuori posto.

Non manca lo spassoso shot di Hulk che “spacca” Loki, ed è un piacere sentire la voce originale di Mark Ruffalo pronunciare la battuta leggendaria “Puny god” (resa in italiano con un improbabile e meno efficace “Gracilino per essere un dio”).

E poi c’è un finale a sopresa, che dà una continuazione a una delle gag più celebrate del film, quella in cui Hulk ghignando sferra un pugno al dio del tuono. È proprio alla fine, non perdertelo!

Sia chiaro: questo è il massimo del massimo
Naturalmente tutto questo rappresenta lo stato dell’arte della computer graphics, stiamo parlando di “Avengers” e “Industrial Light and Magic”!

È difficile persino immaginare il livello di complessità dietro a un simile spettacolo, figuriamoci commentarlo a ragion veduta: ma è una grande ispirazione ed anche uno “spettacolo nello spettacolo” che in quattro minuti diverte e istruisce sulle tecniche più avanzate per gli effetti speciali.

Che te ne pare? Dillo in un commento qui sotto e buona visione!

Dì la tua opinione!